Cocktail di me stesso - Ermanno Eandi

E R M A N NO E A N D I
Poeta, giornalista e scrittore
Vai ai contenuti

Menu principale:

Vino & cibo

Cocktail di me stesso
In questa poesia l'artista diventa un cocktail da offrire ai suoi lettori


Nel calice della mia storia,
vivo i miei sogni,
con il volto fizz,
impreziosito da uno spruzzo
di gin all’arancia.
Sono un long drink,
un guazzabuglio di fantasia,
da shakerare con cautela
e servire lentamente
con una scorza di limone.

Mi bevono, mi assaporano,
a volte mi comprendono,
rubo attimi d’amore
tra cubetti d’ananas e una ciliegia.

Sono liquido voluttuoso,
appuntito con l’angostura,
il tabasco è il mio futuro,
il cognac il mio passato,
la follia il mio presente….
Bevetemi.

Ermanno Eandi


Invitate l'artista alle vostre degustazioni e party
per dare un sapore in più alle vostre serate.


vino, cocktail, wine, barbera, grignolino, mojto, barbaresco, dogliani, dolcetto, erbluce, spumante, bevande alcooliche, brunello di montalcino,  chianti, bracchetto, barolo, langhe, roero, zibibbo, primitivo di manduria, negroni,  stappami, la seduzione del vino,  cocktail di me stesso, vigneto, uva, fermentazione, vendemmia, aperitivo, bottiglia, roero, champagne, vino da tavola, vino rosso, vino bianco, gancia, gaia, apericena, conterno, dora vini, campari, bitter, gin, coca cola, mojto, chupito, degustazione, sommelier, calice, assaggiatore di vino, vernonelli, barman,

contatori visite
google-site-verification: google704b41e5aa7b3ad4.html
Torna ai contenuti | Torna al menu