Io guardo il vuoto - Ermanno Eandi

E R M A N NO E A N D I
Poeta, giornalista e scrittore
Vai ai contenuti

Menu principale:

Poesie erotiche

Io guardo il vuoto
(poesia erotica)
Lei, ricoperta di mille veli trasparenti, lentamente si spoglia,
lui guarda il vuoto ammaliato dalla sua erotica passione e poi... Si vola...




Lei elegantemente si muove,
la stanza è un aroma paradisiaco
di mille annebbianti fragranze…
io guardo il vuoto.

Cadono lentamente ad uno a uno,
come petali di papavero
i suoi scuri indumenti…
io ascolto il vuoto.

Le sue labbra mi spogliano,
immobilmente   mi muovo,
leggo un libro chiuso,
vedo uno squarcio nella mente,
il vuoto si apre…
le nostre mani si sfiorano…
al passo di una danza leggera
entriamo nel vuoto….


Ermanno Eandi

Date un tocco di prestigio e sensibilità in più ai vostri eventi, invitate Ermanno Eandi



Io guardo il vuoto,  poesia erotica, eros, erotismo, passione, ardore, sentimento, ardore, seduzione, sensi, eccitazione, fetish. bdsm, spogliare, spogliarello, autoreggenti, calze a rete, tacchi alti,high heels, stockings, fishnet stockings, pantyhose, erotica, erotic poetry, passion, glamor, excitement, body, talons hauts, bas, bas résille, collants, érotisme, poésie érotique, passion, glamour, d'excitation, de corps,

contatori visite
google-site-verification: google704b41e5aa7b3ad4.html
Torna ai contenuti | Torna al menu